+39 392-318-3364 / info@womeninrun.it
'

Sesso e Running: i 5 punti in comune

sesso-sport

Sesso e Running: i 5 punti in comune

Dovevo fare un introduzione ma non serve, è illegale. Punto.

 
Dovrebbe essere, in realtà… Sesso e running 5 punti per cui non si capisce se stai correndo o se ti stai facendo una bella trombata…ma il titolo se vuoi può essere più sereno….

  1. Il corpo “arrossisce” e non è vergogna

Allora…cominciamo a stare sereni perché mi riferisco all’innalzamento della temperatura corporea che causa quel rossore al viso e al petto tipico dell’immenso sforzo fisico…sportivo! Ma tranquilli è solo un aumento della pressione sanguigna, non vergognatevi insomma! Ma non cominciate a fissarmi mentre corro che divento fuxia.

  1. La mente si rilassa

Se dopo entrambe le attività il vostro cervello, cervelletto e ipofisi sembrano ridotti ad una poltiglia…sì è esattamente così che dovete stare. E c’è sicuramente una spiegazione scientifica. Ma voi adesso avete il cervello in pappa e..no, non volete ascoltarla. Perciò, sia che siate a correre in mezzo ai campi e perdiate completamente il sentiero o tra le braccia di qualcun altro/a e perdiate i sensi, continuate così. E’ assolutamente consentito. Altamente consigliato.

  1. I muscoli hanno un cervello proprio

Gli spasmi muscolari. E se metto un punto potrei concludere, le donne capirebbero, ma gli uomini stenterebbero, perciò metto una virgola e continuo estendendo il discorso alla tensione e conseguente rilassamento muscolare involontario che è CHIARAMENTE riferito all’attività sportiva…ad ogni modo, se nemmeno i pionieri ricercatori William Masters e Virginia Johnson hanno dato una risposta agli spasmi involontari, se non quella che i muscoli avrebbero un cervello proprio, perché dobbiamo darla noi? Continuate ad allenarvi.

  1. Tutto è moooolto sexy

Detto, ridetto, testato ed approvato! La maggior parte delle donne e degli uomini vengono sottoposti a continui stimoli visivi, se durante l’incontro hot si può sconfinare nei corpi nudi, nello sport esiste il sapore del proibito, sommato alle endorfine, all’immaginazione, all’attesa e qualcuno provi ad azzardare un…”che schifo sei sudato/a” davanti ad un obliquo scolpito o un tricipite lucente.. Morale del punto 4: che sia tra le lenzuola o all’aria aperta, l’incontro fisico o visivo è sexy. Sempre.

  1. Il dolore…non lo senti più

E’ per le donne questo ultimo punto. Sì insomma è chiaro che la coda alta è molto sexy, ma….che mal di testa, no? No, in effetti no, cioè all’inizio è insopportabile ma poi non scattano mica le endorfine? Credo valga anche per gli altri muscoli.  Ah beh allora…

Fatevi una doccia fredda ometti, io vado a fare una corsetta 😉

 

AUTRICE : Frine Trovato

frine

 

Lascia un Commento