+39 392-318-3364 / info@womeninrun.it
'

#RUNTONYC: la maratona di New York non è mai stata così vicina

diadora_run-to-ny_web_1

#RUNTONYC: la maratona di New York non è mai stata così vicina

Io non ho ancora corso una maratona e non so nemmeno se sarei in grado di farlo. Ma se sogno di viverne una, mi viene in mente tra tutte quella di New York.

Immagino che questo desiderio sia comune a molti ma bisogna anche ammettere che, preparazione atletica a parte, volare oltre oceano per prendere parte alla Maratona per eccellenza non sia esattamente un progetto facile da realizzare per tutti.

Ecco perché mi sono brillati gli occhi quando ho scoperto che esiste una possibilità in più, almeno per 20 aspiranti maratonete.

Diadora lancia un contest fantastico, il #RuntoNYC.

Si tratta di un progetto dedicato all’universo femminile, da sempre fonte di ispirazione per il marchio Diadora, che consentirà a 20 donne di volare nella grande mela e prendere parte alla Maratona di NYC 2017.

Certo, direte voi, stupendo davvero.. ma sarà riservato a chi una maratona la già corsa, alle Atlete con la A maiuscola.

E invece qui arriva il bello, la sorpresa vera! Per partecipare non serve affatto essere atlete, è sufficiente aver voglia di mettersi in gioco ed essere pronte a vivere un’esperienza unica.

Del resto, la stessa Maratona di NYC, con il suo percorso suggestivo e la sua atmosfera coinvolgente, insegna proprio che non sono i tempi ad averla resa la competizione più partecipata al mondo, ma la voglia di divertirsi e stare insieme svolgendo un’attività sana in una cornice da urlo.

Il contest quindi è aperto a tutti e rispecchia appieno i valori del brand Diadora rappresentati al meglio nello slogan Make it Bright, una vera filosofia di vita che consiste nel rendere speciale l’ordinario, nel valorizzare le azioni di tutti i giorni e renderle straordinarie.

Essere Bright significa proprio vivere l’attività fisica come un momento di gioco, benessere e condivisione, puntando l’attenzione sulla gioia per lo sport piuttosto che sulle prestazioni.

Vero è che un pochino di preparazione ci vuole lo stesso ed è per questo che le 20 fortunate vincitrici, che saranno decretate a Marzo 2017, inizieranno un viaggio lungo otto mesi, lungo un percorso di crescita sportiva ma anche personale, accompagnate da trainer locali ma anche da un coach d’eccezione, Gelindo Bordin, oro olimpico nella maratona di Seul e oggi merchandising director di Diadora. Il viaggio delle nostre atlete sarà documentato e raccontato nel sito del contest che seguirà le candidate dalla selezione agli allenamenti, fino alla grande maratona del 5 Novembre 2017.

Tutto è davvero semplice in questo contest, anche la modalità di partecipazione: basta iscriversi sul sito dedicato, caricando un selfie con un capo Diadora e una frase che racconti cosa rappresenta per voi il termine “Bright Run”.

Le vincitrici saranno selezionate dal pubblico che potrà votarle in diretta e seguire in tempo reale l’esito delle votazioni.

A me sembra davvero una fantastica opportunità che vale la pena cogliere. Si sa, “la fortuna aiuta gli audaci”.. e io non conosco nessuno così audace come le WIR! Coraggio allora, proviamoci!

Federica

Lascia un Commento