+39 392-318-3364 / info@womeninrun.it
'

NAPOLI HALF MARATHON: tra sfogliatelle, babà e pizza fritta

NAPOLI HALF MARATHON: tra sfogliatelle, babà e pizza fritta

WIR ILA
Prendi una passione, aggiungi sedici donne e mescola bene fino a ottenere le WIR! Aggiungi degli imprevisti, regola la simpatia e non dimenticare il traguardo, a questo punto trasferisci tutto a Napoli per tre giorni e… NAPOLI HALF MARATHON sia! 

WIR MIKA
Che poi, si sa, passi mesi a prepararti per correre una mezza maratona, cercando di stare attenta all’alimentazione e a tenerti in forma. Ma decidi di correre nella splendida città di Napoli, arriva il grande giorno e finalmente raggiungi il traguardo in 2h e 19 min bruciando 1.350 calorie. La soddisfazione è così grande che vuoi non festeggiare mangiando tutto quello che non hai potuto prima? In ordine: sfogliatella del leggendario Scaturchio (290 kcal), babà con la crema (250 kcal), pizza fritta (550 kcal) e per finire pasta alla genovese (350 kcal). Morale: io corro per mangiare! E voi?

WIR ISA
Il vento perenne e la neve iniziale hanno provato a farci perdere l’entusiasmo e la voglia di correre questi 21 km, ma domenica mattina le prime parole sentite sono state “La Napoli Half Marathon si correrà”, e quindi abbiamo indossato le scarpette e il nostro miglior sorriso e siamo andate a conquistare Napoli. Un weekend iniziato con il panico per una carta di identità dimenticata e una camera in meno, trascorso attraverso un ascensore che funziona solo con i dieci centesimi, pizza, sfogliatelle, sorrisi, ansia pre-gara, ma concluso con una bellissima medaglia da portare a casa, insieme ai colori di Napoli e al nostro stare bene insieme, come ricordo indelebile nel cuore.

Alla prossima meravigliosa avventura amiche WIR!

 

Lascia un Commento