+39 392-318-3364 / info@womeninrun.it
'

La paura di non farcela e gli Stereotipi di genere

WIR 21Mar15

La paura di non farcela e gli Stereotipi di genere

In tutti questi anni che corro alla domanda “perchè non vieni a correre con me” sempre più spesso mi sono trovata a sentire donne lamentarsi di non riuscire a farcela , di non volerci nemmeno provare, di essere troppo lente o addirittura di vergognarsi di indossare pantaloncini e leggins troppo attillati.

Io ho sempre ragionato al contrario, ho sempre pensato: “io provo , credo di potercela fare, e comunque cosa ho da perdere?”
Cerco di trovare delle motivazioni dentro di me, cerco di capire quale comportamento posso mettere in atto per raggiungere il mio obiettivo.
A volte, molto più spesso, bisogna mettere in atto più comportamenti che non riguardano solo la sfera intima e motivazionale, ma anche comportamenti legati al nostro status sociale. Perciò una volta trovato lo slancio di indossare le nostre Nike Lunarglide molto spesso dobbiamo affrontare problemi di questo tipo:
  • litigare con il proprio compagno
  • delegare lui di andare a portare i figli a scuola o a calcio
  • saltare i preparativi di qualche cena
  • convincere tutti che non perchè si corre si deve essere etichettate come “cattive mogli” o “madri snaturate”
Il senso di colpa è l’arma che viene usata più spesso per farci desistere dal realizzarci come donne indipendenti ed autonome.
Vi siete mai chieste quali immagini e significati associamo istintivamente alla parole “DONNA”? Soffermiamoci per un attimo a pensare a quali ruoli ci aspettiamo che svolgano nella società e nella famiglia….ecco, fatto questo, possiamo affermare che uomini e donne oggi godano degli stessi diritti?
Purtroppo recenti studi (Fonte: Action Aid) dimostrano che la parità tra donne e uomini resta un traguardo lontano ancora per molti Paesi, indipendentemente dal loro grado di ricchezza e sviluppo!

Purtroppo è sempre più evidente che gli stereotipi di genere vivono in mezzo a noi! Si nutrono della nostra quotidianità. Secondo le Nazioni Unite , proprio in Italia gli stereotipi di genere sono una causa culturale della diseguaglianza tra donne e uomini in tutti gli ambiti della vita sia pubblica sia privata: dalla violenza alla scarsa presenza delle donne ai vertici aziendali, dal carico sproporzionato del lavoro di cura all’accesso alle cariche politiche.

Alcuni dati che riguardano l’Italia dicono che:

  • le donne dedicano al lavoro domestico più del doppio del tempo rispetto agli uomini [Fonte: EIGE]
  • 1 donna su 2 non ha un lavoro retribuito [Fonte: ISTAT]
  • meno di 1/3 dei parlamentari è donna [Fonte: Governo.it e Camera.it/Senato.it]

Dopo avervi snocciolato questi dati sconcertanti voglio raccontarvi una cosa:

questa mattina delle donne si sono messe alla prova con sé stesse in un allenamento molto duro e molto tecnico: le ripetute! Sono donne che corrono con costanza e che hanno già superato il primo scoglio, cioè quello della vergogna e della paura di non farcela. Oggi però per la prima volta le ho messe di fronte a qualcosa che fino a quel momento avevano visto fare solo agli altri e che non avrebbero pensato di riuscire  a fare da sole. Solo a sentire la parola “ripetuta” entravano in agitazione e si guardavano tra loro dicendosi “non so se ce la farò” che è già meglio del “non ce la faccio”, ma che comunque indica un sentimento di insicurezza che è molto più presente nelle donne che negli uomini.

Ormai però si trovavano lì, erano vestite di tutto punto per un allenamento di corsa, non potevano più tirarsi indietro. Così partiamo con 2.5 km di riscaldamento e, una volta arrivati al punto di partenza, spiego un’ultima volta la tecnica e subito dopo do il VIA per la partenza.

Dovevano correre 5 volte delle ripetute da 300mt inserendo tra una e l’altra 200mt di recupero di corsa lenta, un allenamento davvero tosto per delle neofite!

Cerco di farla breve, le ragazze superano tutte la prova ed alla fine il senso di soddisfazione per avercela fatta è palpabile: sorrisi, abbracci, commenti positivi, voglia di riprovarci ancora…INSOMMA UN VERO SUCCESSO!

Noi di Women in Run ci proponiamo nel nostro piccolo di combattere gli stereotipi di genere, causa di violenza non solo fisica ma anche psicologica, attraverso queste manifestazioni di coraggio e questi risultati meravigliosi di donne che giorno dopo giorno cercano di dimostrare mondo CHE CE LA POSSONO FARE!

Lascia un Commento