+39 392-318-3364 / info@womeninrun.it
'

CULTURA CONTRACCETTIVA: in Italia manca!

CULTURA CONTRACCETTIVA: in Italia manca!

In Italia l’accesso alla contraccezione è garantito, ma i numeri sono bassi. Il perchè? Perchè le persone non si informano o lo fanno su canali non affidabili.

In Italia manca cultura contraccettiva. 

Un dato importante rilevato dall’ISTAT è la correlazione diretta fra livello d’istruzione e ricorso a metodi contraccettivi efficaci. Ciò che è emerso è che le donne che hanno al massimo superato la scuola dell’obbligo si astengono da una contraccezione sicura per l’80% in più rispetto alle laureate. Quest’aspetto è molto importante, perché ribadisce che le attività educazionali sono la strada giusta per guidare tutte le donne verso scelte consapevoli e informate.

Un primo passo è informarsi sul sito www.sceglitu.it e sulla nuova pagina Facebook MyContraception.

Due strumenti utili e affidabili da consultare prima di incontrare il proprio ginecologo, la persona più qualificata per offrire counseling e facilitare una scelta consapevole.

Lascia un Commento