+39 392-318-3364 / info@womeninrun.it
'

Allenamento WIR Parco di Monza 28Feb2015: il giro della morte!

11009121_10205897230167248_1633187111921113986_n

Allenamento WIR Parco di Monza 28Feb2015: il giro della morte!

Oggi era una di quelle mattine in cui un solo caffè non sarebbe bastato, perciò una moka da 5 era quello che ci voleva!!. Una di quelle mattine in cui la sveglia suona e tu ti chiedi “PERCHE’????”

Se avessi avuto un allenamento in solitaria molto probabilmente mi sarei girata da un’altra parte e avrei optato per  posticipare l’allenamento in orario serale.

Stamattina però avevo un appuntamento con delle donne che contavano su di me, che speravano di trovare qualcuno che le spronasse a correre e delle nuove amiche con cui condividere futuri allenamenti. Questa mattina avevo nuove Women in Run ad aspettarmi al km zero del Parco di Monza…perciò non potevo e soprattutto non volevo esimermi!

Arrivo al Parco ripassando mentalmente l’allenamento in programma e spiegato nel dettaglio il giorno prima dal nostro mitico coach ufficiale Davide! Lo ammetto ero agitata! Sentivo forte la responsabilità di essere una degna sostituta di Davide, di soddisfare le ragazze e di accompagnarle lungo un allenamento non certo dei più semplici.

Quando arrivo al km zero e vedo le prime due ragazze, Claudia e Lorena, venirmi incontro ogni segnale di stanchezza scompare e lascia spazio a sorrisi, strette di mano e sguardi concilianti . Poi arriva anche Patrizia, che già ho avuto modo di conoscere di persona all’evento del 24 Gennaio  e virtualmente per i suoi bellissimi post poetici e motivazionali su Facebook. Arrivano anche Chiara e Stefania con tanto di passeggini e cucciole di runner : Viola 4 anni e Beatrice 7 mesi!

In ultimo arrivano anche Daniele e Gabriele i nostri men angels!

Ci siamo! Potrei iniziare con la spiegazione dell’allenamento in programma ossia 5-7km di corsa media con variazioni di pendenza e ritmo che, detta così, faceva paura anche a me! Perciò decido prima di tutto di fare loro qualche domanda per testare il livello e le possibilità di ognuna di poter effettivamente affrontare un allenamento di quel tipo.

Così chiacchierando tra un esercizio di stretching e l’altro scopro che :

  • Claudia è una runner alle prime armi e che non avrebbe potuto sostenere un allenamento così complesso
  • Daniele non avrebbe avuto alcun problema purché ad un ritmo lento
  • Patrizia ce l’avrebbe fatta ad un ritmo blando
  • Lorena….beh…lei è una che corre i 14km a 4’50” !! Ho detto tutto!
  • Gabriele avrebbe potuto farlo ad occhi chiusi
  • Chiara e Stefania avevano optato per una corsa lenta mista a camminata insieme a cucciole e passeggini

Insomma un bel gruppo vario e variegato e difficile da gestire da sola…ma è qui che ad un certo punto emerge la comprovata capacità di problem solving e la grande voglia di fare gruppo delle donne.  Patrizia mi guarda e senza esitazione mi dice: “Con Claudia rimango io, proviamo a fare il giro dei 5km” . Grande Patrizia! Così io sono libera di guidare Daniele , Lorena e Gabriele verso il giro della morte :) !

Il primo km e mezzo procede abbastanza tranquillo ma alla prima variazione di ritmo sento il fiato di Daniele aumentare e la sua voglia di chiacchierare svanire…ok lui sta superando la sua soglia, sta uscendo dalla zona di confort , bene così! Lorena invece è tranquilla, il suo fiato normale ed il suo passo ben composto…la ragazza è forte! Alla prima salita capisco che Daniele non avrebbe potuto fare doppio giro della morte così glielo dico e gli chiedo di dare il massimo in questo. Tornati allo zero lui si ferma e gli consiglio 2km di defaticamento, mentre con Lorena opto per un secondo giro questa volta ad un ritmo più sostenuto, voglio portare fuori soglia anche lei, altrimenti l’allenamento non avrebbe senso.

Così è stato!  Finalmente la sento con il fiatone, la vedo soffrire e capisco che anche con lei abbiamo raggiunto l’obiettivo!

Concluso l’allenamento troviamo Patrizia e Claudia che tutte soddisfatte mi comunicano di aver fatto il giro dei 5 senza mai fermassi a camminare!!! Per Claudia un successo enorme che esprime con un sorriso e due occhi azzurri spalancati che non dimenticherò così facilmente! Patrizia , il suo angelo custode, una donna in aiuto di un’altra donna….un sorriso che si tuffa in quello della sua “protetta” ….5km insieme verso il primo di una lunga serie di traguardi! Grazie Patrizia hai confermato quello che già pensavo di te!

Foto di rito e complimenti reciproci con promesse di rivedersi per correre di nuovo insieme…quando?

L’ 8 Marzo al Trofeo Sempione saremo presenti con un Gazebo Women in Run in Arena Civica e per le prime 200 runner che cliccheranno “partecipa” all’evento Women in Run su Facebook e che poi si iscriveranno al Trofeo sul sito www.otc-srl.it , verrà consegnato un omaggio marchiato Women in Run da indossare il giorno della gara!!!

A presto per il prossimo allenamento insieme!

#womeninrun #ilbrancosiamonoi #ilgirodellamorte #manoisiamovive

 

 

Lascia un Commento